Che cosa sono i Pueblos magicos in Messico?

Che cosa sono i pueblos magicos in Messico? Strategia di marketing turistico o propaganda politica

Il fine settimana appena trascorso é stato caratterizzato, anche a Querétaro, dalle elezioni amministrative.
Per quanto riguarda San Juan del rio, invece, ha tenuto banco la disputa se questa potesse essere considerata -o no- uno dei Pueblos Magicos ( paesi magici)

Como giá accennai in uno dei miei post iniziali, l’area metropolitana intorno San Juan del rio, é formata da diversi piccoli centri urbani. Uno di questi é Tequisquiapan; considerato un pueblo magico. Quando venni in Messico la prima volta nel 2015, da bravo turista, pensai subito che con questa dicitura si facesse riferimento a qualche cosa di mistico. Pensavo a roba di sciamani, visioni, esoterismo, centri di energia,etc. Niente di tutto questo. Alla fine, cercando notizie in merito e documentandomi, ho scoperto che é una specie de magna magna generale.

cattedrale-San-Juan-del-rio
San Juan del Rio, cattedrale in Plaza Indipendencia

Cosa sono i Pueblos magicos in Messico ?

Sostanzialmente é una programma dell’ente del turismo nazionale, (la Sectur), che ha il fine di attrarre nuovi visitatori. Con pueblos magicos, infatti , la Sectur fa riferimento a un gruppo di comunitá che hanno conservato la propria architettura originale, tradizioni, storia e cultura nel tempo.

Ma non é tutto: questo dei pueblos magicos,in realtá, é un vero e proprio circolo esclusivo al quale in molti vogliono appartenere. La realtá é che in pochi ci sono riusciti a partire dal 2001, anno in cui é stato concepito. ( qui l’elenco completo dei 111 pueblos magicos in Messico).

Per quale motivo? Perché entrare a far parte di questo elenco significa ricevere una significativa quantitá di finanziamenti statali. In molti casi ció ha comportato il totale cambio strutturale della comunitá. Qualora si rispettino i 10 requisiti richiesti, infatti, il governo statale e federale, si fará carico di tutti i costi necessari per il miglioramento e la salvaguardia della comunitá prescelta. In altre parole: ristrutturazioni di facciate di case, miglioramento della rete elettrica, del sistema fognario, strade….giusto per citarne alcuni.

San Juan del Rio sará pueblo magico ?

Da quanto detto si puó inturire, che se questo dei pueblos magicos fu pensato come un programma di marketing turistico. Al giorno d’oggi, invece, é spesso usato come mezzo di propaganda politica per attrarre il consenso degli elettori.  Di fatti, la settimana scorsa politici locali, come Esteban Villegas, rimarcarono che San Juan ha tutto il diritto ad entrare nella comunitá dei pueblos magicos di Querétaro. Questo sarebbe possibile dato che possiede tutti i requisiti richiesti.

A questi peró, fanno da contraltare altri esponenti come ad esempio il segretario del turimo statale Hugo Burgos Garcia. Secondo le sue ultime dichiarazioni,  San Juan del rio é una cittá industriale pensata come un polo per attrare investimenti di industrie straniere. In una sua intervista il segretario, ha sottolineato che la cittá ha un suo flusso turistico solo in determinati periodi dell’anno. (periodo natalizio e settimana santa a cavallo con Pasqua).

Per quanto mi riguarda, mi rifaccio alle parole di quella canzone che ad un certo punto dice “che tra demonio e santitá é lo stesso…..Basta che ci sia posto !”

 

 

Giuseppe Pierri

Salernitano di nascita, dopo essere vissuto 12 anni a Barcellona mi sono trasferito in Messico, a San Juan del Rio, nello stato del Querétaro. A Barcellona ho fatto un master in Digital Marketing ed E-Commerce, materie che mi appassionano da quando ho iniziato a frequentare il W.W.W. seriamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: